GLI DEI SE NE VANNO GLI ARRABBIATI RESTANO

GLI DEI SE NE VANNO GLI ARRABBIATI RESTANO!
Giornata che unisce i presenti con gli assenti

Domenica 2 febbraio ore 13 Circolo Berneri Via Don Minzoni 1/d

Domenica 2 febbraio ricorderemo i compagni e le compagne che ci hanno lasciato. Con loro abbiamo condiviso, a partire dagli anni ’70, a volte per periodi brevi a volte per momenti lunghi, la comune militanza politica nell’anarchismo e nella FAI Reggiana. Sono stati compagne e compagni generosi dotati di una grande umanità con i quali abbiamo fatto politica in prima persona, sempre dal basso e fuori da qualsiasi logica istituzionale. Nella loro diversità sono stati accomunati da una forte passione per l’anarchismo e per le esperienze che ha posto in essere. Anche se alcuni di loro non hanno mai aderito alla nostra federazione abbiamo sempre cooperato nella comune battaglia anarchica negli spazi sociali, nelle varie mobilitazioni libertarie, nel sindacalismo d’azione diretta, nella lotta antimilitarista e antinucleare e sopratutto per la diffusione della libertà nella nostra provincia. Vi porteremo sempre nei nostri cuori e domenica vi ricorderemo a partire dai vostri nomi:
Alberto, miliziano della Colonna Durruti;
Fortunato, punto di riferimento del dopoguerra;
Celestino, presidente del C.L.N di Gualtieri;
Gesù, carismatico leader dei provos reggiani;
Nino, sapiente e paziente libraio della gioventù anarchica;
Elena, laboriosa figlia dei fiori;
Daniela, responsabile dei Nuclei Libertari di Fabbrica;
Gigante, organizzatore di feste, manifestazioni e non solo;
Francesca, motore dei collettivi libertari studenteschi;
Maletto, la canaglia della strada alta;
Pippo, compagno di mille avventure;
Marco, il bagio rossonero dell’anarchia;
Mao, anarco-artista-elettricista e tanto altro;

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
Ore 12 Aperitivo dell’Avvenire
ore 13 Pranzo sociale preparato dalle Cucine del Popolo
ore 15 Interverranno scrittori, poeti, artisti, musicisti e girovaghi

prime adesioni:
Arturo Bertoldi, scrittore – Stefano Virginio Enea Raspini, attore – Mario Rossi, mago Giovanni Canzoneri, poeta – Joe Scaltriti, giornalista

Saranno esposte le bandiere storiche dell’Anarchismo reggiano.
per info e prenotazione Gianandrea 347 3729676

Gruppo Anarchico Spartaco – FAI Reggiana

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *